Il salotto di casa vostra vi appare troppo piccolo?
Magari non lo è in senso assoluto, forse è questione di arredamento e soluzioni adottate.
Di certo, se non si possono buttar giù muri, non c’è molto da fare: dovrete arrangiarvi con le misure esistenti.

Si può farlo sembrare più grande, più spazioso?

Certo che si!
Ecco come:

1) Trucco ben noto negli ambienti televisivi, uno specchio aumenta sempre la sensazione di profondità del locale.

2) Se un ambiente è piccolo, i colori vi vengono in aiuto. Sceglieteli chiari: il bianco alle pareti, ad esempio, rende più difficile valutare l’esatta dimensione del salotto. Casomai il colore lo aggiungerete poi, con gli accessori. Oppure tinteggiate bianche tre pareti e colorata la quarta.

3) Se non c’è molto spazio, riducete i mobili: l’essenziale è composto da: divano o poltrone, tavolino e mobile per la Tv ed il resto.

4) Più difficile, ma non impossibile, è puntare sulle trasparenze: il tavolino in vetro, ad esempio, assolverà alle sue funzioni con poca visibilità, dunque regalando spazio all’ambiente.

5) Ultimo ma non ultimo, il mobile a parete: alto e appoggiato al muro occuperà lo spazio indispensabile e con la sua altezza “allargherà” la stanza.

Infine, ricordate:
non svuotate il salotto per paura che, pieno, sembri ancora più piccolo. Otterreste l’effetto contrario e anche un po’ di tristezza.

Se lo spazio a disposizione è davvero poco, si può anche rinunciare al divano e sostituirlo con due o più poltrone, più facili da collocare.