Come ben sappiamo tutti, pensare “Ma tanto non soffro di allergie” non mette al riparo dal ritrovarsi, in futuro, in quella condizione.

Dunque, fedeli al vecchio detto “Prevenire è meglio che curare”, ecco qualche buon consiglio per evitare che il nostro materasso si trasformi in una trappola per la nostra salute.

Premessa: basta poco e sicuramente molto di quanto leggerete lo metterete già in pratica.

1) Usare un coprimaterasso è essenziale per abbattere notevolmente i rischi legati a polvere ed acari.

2) Arieggiare il materasso periodicamente è l’altra arma vincente: può bastare una volta alla settimana, ma a lungo e a finestre aperte (of course).

3) Arieggiare è pratica necessaria anche per tutto il resto del nostro letto: lenzuola, coperte e cuscini.

4) Non usare vaporelle e simili sul materasso: se usate l’aspirapolvere, fatelo a bassa potenza (e che sia ben pulito).

5) No anche a sterilizzatori, prodotti chimici, solventi.

6) Fa più danni che altro anche il vecchio battipanni.

 

Buon riposo!